Salta al contenuto principale

Navigazione Sito

Il Tuo Account

Scegli Lingua

Introduzione

Aggiornamento della vecchia unità a dischi rotanti con un velocissimo SSD.

Alcuni alloggiamenti delle unità hanno un'altezza di 7 mm, mentre altri di 9,5 mm. In base alle dimensioni dell'alloggiamento dell'unità, potrebbe essere necessario un distanziatore per posizionare correttamente l'SSD.

  1. Rimuovere le dieci viti seguenti, che fissano il case inferiore a quello superiore:
    • Rimuovere le dieci viti seguenti, che fissano il case inferiore a quello superiore:

    • Tre viti con testa a croce da 13,5 mm.

    • Sette viti con testa a croce da 3 mm.

  2. Sollevare con entrambe le mani il case inferiore in prossimità della presa d'aria per estrarre le due levette di fissaggio al case superiore.
    • Sollevare con entrambe le mani il case inferiore in prossimità della presa d'aria per estrarre le due levette di fissaggio al case superiore.

    • Rimuovere il case inferiore e conservarlo altrove.

  3. Rimuovere le due viti Y1 Tri-Wing da 7,4 mm che fissano la batteria al case superiore.
    • Rimuovere le due viti Y1 Tri-Wing da 7,4 mm che fissano la batteria al case superiore.

    • Nota: per alcune riparazioni (ad es. il disco rigido), non occorre rimuovere la batteria, ma ciò previene qualsiasi cortocircuito accidentale dei componenti elettronici sulla scheda madre. Se si decide di non rimuovere la batteria, operare con cautela poiché alcune parti della scheda madre potrebbero contenere elettricità.

    • Non occorre necessariamente seguire i passaggi da 3 a 6 per rimuovere la batteria per sostituire il disco rigido. Tuttavia, si consiglia di rimuovere tutte le fonti di alimentazione dai componenti elettronici prima di operare su di essi.

  4. Mediante la punta del dito, sollevare con attenzione l'angolo dell'etichetta di avviso per liberare una vite Tri-Wing nascosta.
    • Mediante la punta del dito, sollevare con attenzione l'angolo dell'etichetta di avviso per liberare una vite Tri-Wing nascosta.

    • Rimuovere l'ultima vite Y1 Tri-Wing da 7,4 mm che fissa la batteria al case superiore.

  5. Sollevare la batteria dalla linguetta di plastica e farla scorrere lontano dal bordo lungo del case superiore. Non tentare di rimuovere completamente la batteria.
    • Sollevare la batteria dalla linguetta di plastica e farla scorrere lontano dal bordo lungo del case superiore.

    • Non tentare di rimuovere completamente la batteria.

  6. Inclinare la batteria lontano dalla scheda logica affinché sia possibile accedere al connettore del cavo della batteria.
    • Inclinare la batteria lontano dalla scheda logica affinché sia possibile accedere al connettore del cavo della batteria.

    • Rimuovere il connettore del cavo della batteria dal connettore femmina sulla scheda logica e rimuovere la batteria dal case superiore.

    • Estrarre il connettore del cavo della batteria dalla parte centrale della scheda logica.

  7. Rimuovere le due viti con testa a croce che fissano la staffa del disco rigido al case superiore.
    • Rimuovere le due viti con testa a croce che fissano la staffa del disco rigido al case superiore.

    • Queste viti restano nella staffa del disco rigido.

  8. Sollevare la staffa di fissaggio fuori dal case superiore.
    • Sollevare la staffa di fissaggio fuori dal case superiore.

  9. Sollevare il disco rigido dall'apposita linguetta ed estrarlo dal case, ricordando che è ancora collegato al computer tramite il cavo.
    • Sollevare il disco rigido dall'apposita linguetta ed estrarlo dal case, ricordando che è ancora collegato al computer tramite il cavo.

  10. Scollegare il cavo del disco rigido estraendolo direttamente dall'unità stessa. Scollegare il cavo del disco rigido estraendolo direttamente dall'unità stessa.
    • Scollegare il cavo del disco rigido estraendolo direttamente dall'unità stessa.

  11. Rimuovere le due viti Torx T6 da ciascun lato del disco rigido, per un totale di quattro viti. Trasferire queste viti nel nuovo SSD.
    • Rimuovere le due viti Torx T6 da ciascun lato del disco rigido, per un totale di quattro viti.

    • Trasferire queste viti nel nuovo SSD.

    • È possibile anche trasferire la linguetta di plastica nella nuova unità.

  12. Per gli SSD da 7 mm, occorre applicare un distanziatore per garantire il corretto posizionamento. Rimuovere i rivestimenti dalle strisce adesive posizionate sul distanziatore. Premere il distanziatore nell'SSD come indicato: il corretto orientamento eviterà che il distanziatore copra le viti o i fori di avvitamento.
    • Per gli SSD da 7 mm, occorre applicare un distanziatore per garantire il corretto posizionamento.

    • Rimuovere i rivestimenti dalle strisce adesive posizionate sul distanziatore.

    • Premere il distanziatore nell'SSD come indicato: il corretto orientamento eviterà che il distanziatore copra le viti o i fori di avvitamento.

Conclusione

Per riassemblare il dispositivo, seguire queste istruzioni in ordine inverso.

Dozuki System

Membro da: 24/09/2009

288 Guide realizzate

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 0

Ultimi 7 Giorni: 0

Ultimi 30 Giorni: 0

Tutti i Tempi: 44